Comune di Olbia

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

SERVIZI ON LINE

A disposizione del pubblico ci sono una serie di servizi, destinati a facilitare i rapporti con l'ente e a velocizzare l'espletamento delle pratiche più usuali.
Di cosa si tratta? Dei servizi definiti dalle normative sull'e-government, al fine di snellire le code: consultazione degli atti pubblici dell'ente; consultazione dei propri dati anagrafici; stampa di autocertificazioni; richiesta di certificati anagrafici digitali.

COME FUNZIONANO

Alcuni di questi servizi sono pubblici, accessibili a tutti senza la necessità di iscriversi.
Altri, a causa del loro carattere di riservatezza, richiedono l'iscrizione dell'utente al servizio, per fare in modo che solo lui possa accedere ai dati ad esso relativi e per fornire servizi personalizzati, per i quali è necessario che l'utente sia inserito nella banca dati dell'ente.
Al termine della procedura di registrazione l'utente potrà accedere al sito utilizzando un utente e una password che lo identificano in modo univoco ed avrà così accesso a tutti i servizi ad esso riservati.

REGISTRATI

All'atto della registrazione verranno richiesti alcuni dati anagrafici al fine di permettere l'identificazione dell'utente ed è necessario avere a portata di mano il codice fiscale (o la partita IVA in caso di aziende) che diverrà il codice di accesso ai servizi web.
E' importante che i dati vengano inseriti correttamente in quanto solo dopo una loro verifica da parte dell'ente verrà generata una password che verrà consegnata all'utente permettendogli di accedere alla parte riservata del portale.

A seguito della registrazione l’utente riceverà, via e-mail, una comunicazione sulle modalità di ritiro delle credenziali di accesso.

Le credenziali potranno essere consegnate, in seguito alla comunicazione ricevuta via e-mail, nei seguenti modi:

  1. Personalmente, recandosi presso l’Ufficio Polifunzionale per il Cittadino, sito in via Dante 1, al piano terra, con un documento di identità, se persona fisica. Nell’ipotesi di persona giuridica le credenziali possono essere rilasciate al legale rappresentante munito di idonea documentazione (es. una visura camerale);
  2. Tramite delega. La delega, redatta in carta semplice, con l’indicazione delle generalità del delegante e del delegato, dovrà essere debitamente sottoscritta ed accompagnata dalla fotocopia di un documento d’identità del delegante. Il delegato dovrà esibire un proprio documento di identità in corso di validità;
  3. All’indirizzo di Posta Elettronica Certificata (P.E.C.) se si è titolari di un indirizzo PEC personale. Per le società e gli studi professionali si fa riferimento all’indirizzo PEC comunicato al Registro delle imprese o ai relativi Ordini Professionali.

 

Procedi con l'iscrizione ai servizi WEB.